Lucifer – recap del finale autunnale della stagione 3!

SEGUITECI SU FACEBOOK.

La star dello show Lucifer, Tom Ellis, ha rivelato che la storia del Peccatore apre un vaso di Pandora decisamente sorprendente. Il finale autunnale di Lucifer ha portato la storia di Sinnerman in una direzione inaspettata – quella che ha lanciato il tenente Marcus Pierce in una luce completamente nuova.

Determinato a scoprire ciò che il suo tormentatore appena acclamato desidera veramente, Lucifer ha cospirato con Chloe per sottrarre il Sinnerman alla custodia della polizia del Los Angeles e fargli condurre alla posizione di una (presumibilmente) giovane donna in pericolo. Niente da fare, Pierce si è accorto della duplicità del duo e lo ha etichettato, ma anche quella manodopera aggiuntiva non ha impedito a Lucifer di scappare con il suo avversario.

Rubando a una delle sue proprietà, Lucifer aveva dapprima convinto Maze a scappare con il Sinnerman, ma nemmeno il più vantato torturatore dell’Inferno poteva far fallire il ragazzo. E quando Lucifer ha deciso di lavorare una scappatoia e uccidere il Sinnerman, un essere umano, lui stesso – questo gli costò le ali e guadagnò la sua faccia da diavolo – non riuscì a farcela. Proprio in quel momento arrivarono Pierce e Chloe, con il primo che abbatteva il Sinnerman con una raffica di proiettili.

Più tardi, dopo aver rimuginato le cose professate da Sinnerman prima della sua morte – compreso il modo in cui voleva morire, e doveva essere alla mano di Lucifer – il diavolo aveva un appuntamento con Pierce. Quando il detective arrivò nell’attico, fu incontrato da Lucifer con alcuni insulti verbali … e poi un pugnale conficcato nel petto.

Pierce si accascia sul pavimento, solo per, pochi istanti dopo (e con sollievo di Luci), si alza ed estrae la lama dal suo petto, con poco più da mostrare per esso rispetto ad alcuni ansiti. Lucifer quindi salutò l’essere immortale con il suo vero nome – Caino. Come nel primo omicidio del mondo, un umano che è stato poi maledetto nel percorrere la Terra per l’eternità.

TVLine ha parlato in esclusiva con la star della serie Tom Ellis su questa bomba di proporzioni bibliche, e su come modellerà la dinamica dei nemici-amici quando il dramma della Fox tornerà lunedì 1 gennaio.

TVLINE | Lucifer doveva essersi sentito abbastanza sicuro della sua teoria, immergendo quel pugnale nel petto di Pierce come faceva lui. [Ride] Ci siamo divertiti con quella scena. Non so come sia andato a finire nel montaggio, ma abbiamo suonato qualche battito su di lui avendo forse qualche incertezza sul suo gioco che non funziona. Tipo “Per favore alzati”.

TVLINE | Prima di entrare nel modo in cui esattamente Caino si inserisce nella mitologia dello show, la mia domanda immediata è: chi era il Sinnerman (interpretato da Kevin Carroll) in tutto questo? Scoprirai un po ‘di più nel prossimo episodio, ma in pratica il Sinnerman era un pupillo di Caino, e insieme hanno ideato questo piano. Ti rendi conto che il Sinnerman è diventato un ladro e si è lasciato trasportare dall’intera faccenda.

TVLINE | Lucifer ha qualche nozione preconcetta su Caino? È solidale con la sua sorte nella vita, come un umano maledetto con l’immortalità? Mentre la seconda metà della stagione si svolge, inizia a mettere insieme le cose. E c’è una specie di affinità mentre si rende conto che Caino è stato intrappolato da questa maledizione che papa gli ha fatto, per camminare sulla Terra per l’eternità. Ti rendi conto che è quasi tanto male quanto essere nell’inferno stesso.

TVLINE | In che modo questo altera la dinamica tra Lucifer e Pierce quando si trova nel distretto? Lucifer minaccia di dire a tutti che Pierce è, e Pierce, “Buona fortuna con quello. Non puoi nemmeno convincerli a credere che tu sia il diavolo! “Lucifer è un po’ bloccato con questa conoscenza, ma poi decide di usare Pierce. Caino fa un patto con il diavolo, e questo guida la prima metà della prossima parte della stagione in poi. L’obiettivo di Lucifer è quello di tornare da suo padre e liberarsi delle sue ali, e il più grande desiderio di Caino è di morire. Lucifer decide che lo aiuterà a farlo e sfiderà suo padre sollevando la maledizione in qualche modo. Hanno questo tipo di strana bromance per alcuni episodi.

TVLINE | Caino sapeva e credeva in tutto questo tempo che Lucifer era il diavolo …? L’altra cosa che scopri nel prossimo episodio è che la persona che ha tutti questi file sui celesti e sui sovrannaturali è Caino. Sta tenendo traccia di tutti quelli che vanno e vengono sulla Terra. Quando ha scoperto che c’è il diavolo e un detective che potrebbe far sanguinare il diavolo, ha pensato che questa potesse essere la sua occasione per trovare qualcuno che potesse farlo morire.

TVLINE | È divertente, gli showrunner mi hanno detto quasi esattamente un anno fa che Caino è un personaggio che volevano portare avanti … Assolutamente. Il primo assassino del mondo! Apre un bel vaso di Pandora.

Per altre news su Lucifer e i suoi attori passate da Seriespedia e sul gruppo Facebook dedicato Seriespedia – L’Enciclopedia delle Serie TV ma anche da Lucifer Italia e da Lucifer Italy

Facebook Comments

“Mi chiamo Barry Allen, sono l’uomo più veloce del mondo. Da piccolo viddi mia madre morire per mano di qualcosa di impossibile; mio padre fu accusato del suo omicidio. Poi un incidente trasformò me in qualcosa di impossibile! Agli occhi del mondo sono un perito della polizia scientifica, ma uso in segreto la mia velocità per combattere il crimine e trovare altri come me ..e un giorno scoverò chi ha ucciso mia madre e avrò giustizia per mio padre! Io sono FLASH”
opps, questa non è la mia storia (*triste*). Mi presento, sono Ignazio ― ciao Ignazio
Ho 23 anni, sono di Modena ma originario della mia Palermo, lavoro in un’importante azienda metalmeccanica a Maranello e ovviamente sono Tv Series Addicted (ne seguo tantissime e di qualsiasi genere).

About seriespedia 919 Articoli
“Mi chiamo Barry Allen, sono l’uomo più veloce del mondo. Da piccolo viddi mia madre morire per mano di qualcosa di impossibile; mio padre fu accusato del suo omicidio. Poi un incidente trasformò me in qualcosa di impossibile! Agli occhi del mondo sono un perito della polizia scientifica, ma uso in segreto la mia velocità per combattere il crimine e trovare altri come me ..e un giorno scoverò chi ha ucciso mia madre e avrò giustizia per mio padre! Io sono FLASH” opps, questa non è la mia storia (*triste*). Mi presento, sono Ignazio ― ciao Ignazio ― Ho 23 anni, sono di Modena ma originario della mia Palermo, lavoro in un’importante azienda metalmeccanica a Maranello e ovviamente sono Tv Series Addicted (ne seguo tantissime e di qualsiasi genere).