Harry Potter e il Calice di Fuoco – Recensione Quarto Capitolo.

SEGUITECI SU FACEBOOK.

Ben tornati ragazzi, a questa supercalifragilistica recensione di Harry Potter e il Calice di Fuoco.  Questo quarto capitolo si apre con un tizio vecchio di cui non frega nulla a nessuno che in piena notte decide di andare nella casa dei vicini per impicciarsi. In quella casa troviamo, un mucchietto di ossa che parla con Coda Liscia e complotta contro Harry Potter. E te pareva. Inutile che vi dica che il vecchietto viene preso a suon di AVADA KEDAVRAAA. Voldy è un tantino suscettibile.

Well. Siamo in un posto sconosciuto con Harry e Ron che russano. Quanto li invidio. Arriva Hermione li sveglia e poi tutti insieme si recano in un campo dove conoscono Edward Cullen alias Cedric. E visto che ci sfracassano co sto tizio dovevamo già capire che o era cattivo o moriva. Il gruppo tocca uno stivale e si ritrova alla coppa mondiale del Quiddich. Ovviamente arrivano i mangia morte, uno evoca il simbolo di Voldy e quel furbo del ministro della magia subito ad incolpare Harry. Non so chi sia più stupido.

Ad Hogwarts Silente lancia la bomba. Quest’anno la loro scuola ospiterà altre due scuole per un torneo sanguinolento. Prevedo guai. Siccome ‘sto torneo è pericoloso chi ha meno di diciassette anni non può partecipare. A parte gli sfigati che già conosciamo ci viene presentata nuova gente. Delle fatine vestite di blu che ancheggiano e sputano farfalle, e dei rozzoni che sputano e basta e usano il bastone.

In tutta sta caciarata viene introdotto il F-A-V-O-L-O-S-O Malocchio Moody che se ne va in giro a spiegare maledizioni ai minorenni con una fiaschetta. Idolo nazionale.

Allora, dicevo. Gli studenti che hanno più di diciassette anni mettono il loro nome in questo Calice di Fuoco e poi lui ne sputa tre che parteciperanno al torneo. Accade però che il Calice caccia fuori un altro nome. Indovinate quale? Si beh non siete dei geni, lo avrebbe indovinato anche il mio gatto. Ma naturalmente anche se vietato, se il calice ti sceglie non puoi rifiutare. Quindi Harry Potter partecipa alla competizione. Questa proprio non me l’aspettavo.

Una certa Rita che scrive per la Gazzetta del Profeta riempie buchi temporanei nel film. E si fa odiare. Da tutti. Ma mai quanto odio Chong.

Appare Sirius giusto in tempo per rivelare l’ovvio. Hogwarts non è più un posto sicuro. Che novità.

Harry e Ron non si parlano. In realtà praticamente nessuno parla con Harry.

Bene passiamo a cose importanti.

La prima prova: Rubare le uova a un drago.

Harry non sa quello che fa, prova a fare cose a cavolo e infatti alla fine prende l’uovo e viene acclamato da tutti come se fosse chi sa chi. Chi credi di essere Harry Potter? Anyway, l’indizio consiste semplicemente in delle urla. Wow.

Passiamo al ballo del Ceppo. Attimi di ship fortissimi #Romione. Ma quanto li shippo? Harry invece invita Chong ma l’unico a shipparsi con lei è lui. Persino lei da sola non si sopporta e rifiuta. Alla fine comunque i due rimbambiti portano al ballo le sosie poracce di Pochaontas. Hermione che si comporta come una donna in premestruo che vorrebbe scannare il fidanzato Santa Subito.

Harry continua a fare sogni erotici su Voldy. Ma passiamo alla seconda prova. Il Lago.

Ogni campione deve riuscire a salvare il proprio tesoro. Ce la farà Harry? Ma come vi permettete. Ovvio. E salverà pure la fatina Fleur. Prima di riuscirci ovviamente le sfighe tutte a lui.

Ed ecco che arriviamo subito alla terza prova. Il labirinto.

Vediamo… I quattro devono arrivare a prendere la coppa. Ma ce succede? Un imprevisto. Mi pare scontato che Harry porti sfiga. Dove ci sta lui c’è il mai na gioia. Un po’ come la Barilla con la casa e il non c’è 12 senza 88.

I campioni in carica sembrano essere Harry e Cedric e vittoriosi si allungano verso la coppa ma……………………………………………………….. Zan Zan. La coppa è una Passaporta che li porta dritti da zio Voldy. Sono in un cimitero e appare Coda Liscia con in braccio un mucchietto di ossa che fa subito UCCIDI L’ALTROO. E adesso sappiamo come Edward sia diventato vampiro.

Poi Minus inizia l’incantesimo per riportare Voldy allo stato umano. E qui è tutto un Opeti popeti spingitum cupidum eeeeeeeeeeeeee La mia bacchetta Coda Lisciaa.

Tutta sta caciara per uccidere un mammoccio di dodici anni. E qui si scopre che anche Lucius è un Mangiamorte. Ciaone. Dopo una serie di grida da parte di tutti e due Voldy se ne esce con la più trash delle cose facendo inchini e prendendo in giro Silente.

Ma Harry è duro a morire. Ma a quanto pare l’unico incantesimo che lo scemo conosce è Expelliamus. E lo usa per controbattere ad Avada Kedavra. E ci riesce. Poi arriva il fantasma del padre con la madre e lo aiutano. Harry tocca la coppa e torna ad Hogwarts. E ora niente risate. E’ stata la prima volta che ho pianto leggendo un libro all’epoca. Che scena triste.

telling about Vampires and sadness.

Harry si confessa con Malocchio, ma mentre parla con lui si rende conto del fatto che quello chi sa chi è e che nella sua fiaschetta non c’è Vodka, ma pozione polisucco. Che delusione.

Coomunque, chi è sto tizio? Il figlio del tizio di cui non ricordo il nome. Un Mangiamorte comunque.

Dopo un commovente elogio funebre, Silente si reca a parlare con Harry. Momenti bui ci attendono. E te pareva.

Giunge la fine, e tutti si salutano. OTTANTA PUNTI A GRIFONDOROOOO.

Con la speranza di avervi fatto sorridere anche questa settimana vi aspetto nella nostra pagina Seriespedia, Tu dici Harry io dico il Mio Mondo, Harry Parody e L’ironia babbana

e iscrivetevi al nostro gruppo dedicato all’enciclopedia delle serie tv.

Facebook Comments

Mi chiamo Chiara, studio Scienze Politiche e già so che la mia aspirazione più grande sarà.. Tirare il sangue ai poveri malcapitati di turno insieme a Chanel Oberlin. Amo la pizza più di quanto Lorelai Gilmore ami il caffè e da degustatrice di pizza che si rispetti ci abbino ogni serie tv di questo mondo. E se Carrie Bradshaw con la sua rubrica vi da il benvenuto nell’era dell’anti-innocenza perchè nessuno fa colazione da Tiffany e nessuno ha storie da ricordare io vi do il benevenuto ̶n̶e̶l̶l̶a̶ ̶v̶o̶s̶t̶r̶a̶ ̶c̶a̶s̶s̶e̶t̶t̶a̶ nel Mondo dei telefilm in cui TUTTI i personaggi vogliono essere ascoltati.

About CherryClaire 166 Articoli
Mi chiamo Chiara, studio Scienze Politiche e già so che la mia aspirazione più grande sarà.. Tirare il sangue ai poveri malcapitati di turno insieme a Chanel Oberlin. Amo la pizza più di quanto Lorelai Gilmore ami il caffè e da degustatrice di pizza che si rispetti ci abbino ogni serie tv di questo mondo. E se Carrie Bradshaw con la sua rubrica vi da il benvenuto nell'era dell'anti-innocenza perchè nessuno fa colazione da Tiffany e nessuno ha storie da ricordare io vi do il benevenuto ̶n̶e̶l̶l̶a̶ ̶v̶o̶s̶t̶r̶a̶ ̶c̶a̶s̶s̶e̶t̶t̶a̶ nel Mondo dei telefilm in cui TUTTI i personaggi vogliono essere ascoltati.