10 motivi per amare Antonio Dawson

lasciate un like alla nostra pagina facebook.

Questo articolo è interamente dedicato a un fantastico poliziotto che abbiamo imparato a conoscere e continuiamo ad amare: Antonio Dawson (interpretato fantasticamente da Jon Seda). Ecco i 10 motivi per cui lo amiamo:

1. Un poliziotto eccezionale

Lo sappiamo che l’Intelligence di Hank Voight é l’unità migliore di Chicago. Questo anche perchè può contare su un pezzo da 90: Antonio Dawson. Per lui essere un poliziotto é un grande orgoglio e lo dimostra con passione e serietà ogni singolo giorno.

2. Dice quello che pensa (e agisce)

Antonio non ha paura di dire quello che pensa, neanche a Hank Voight. Spesso si oppone ai suoi modi. Vi ricordo quando, nella prima stagione di Fire aveva fatto arrestare il sergente. Forse è anche per questo suo essere così vero he si è guadagnato la piena stima di Hank.

3. Farebbe qualsiasi cosa per difendere la famiglia

“Toccatemi tutto ma non la famiglia!”. Questa frase riassume a pieno Antonio Dawson. Farebbe davvero qualsiasi cosa per difendere e proteggere i membri della sua famiglia. Ricordiamo bene cosa avrebbe voluto fare al criminale Pulpo dopo che aveva rapito suo figlio Diego. Oppure come ha freddato il piromane che aveva rapito sua sorella Gabby.

4. E’ un lottatore in tutti i sensi
Oltre a lottare tutti i giorni contro il crimine è un grande lottatore anche sul ring. Non ha avuto un’adolescenza facile e la boxe l’ha salvato. Gli ha insegnato a lottare e non arrendersi mai ma anche ad avere rispetto degli avversari. Ora gestisce una sua palestra e cerca di trasmettere la sua passione ai giovani.

5. Un fratello speciale Risultati immagini per antonio dawson gif
Diciamocelo, chi non vorrebbe un fratello come Antonio Dawson?! Il rapporto tra lui e Gabby è qualcosa di davvero speciale e insostituibile. La difende e la protegge e fa il fratello geloso (di Matt Casey) quando serve.

6. I suoi saluti
Immagine correlata Immagine correlata
Il mitico pugno all’Antonio Dawson. Nient’altro da aggiungere. C’é anche la variante con esplosione a cascata sperimentata con Erin.

7. Il suo outfit

Vogliamo parlare del suo stile: giubbotto di pelle e fondina ascellare (é vero il nome fa un po’  ridere) ma su di lui sta davvero benissimo. La sua passerella? Le strade di Chicago ovviamente!

8. La sua sensibilità

Molto spesso Antonio si fa coinvolgere emotivamente dai casi. Non è sempre facile rimanere distanti, soprattutto quando la tua partner rimane uccisa o tuo figlio viene rapito.

9. Un pioniere degli show one chicago
E’ stato uno dei primi con Hank Voight ad apparire in Chicago Fire e ha fatto un po’ da collante per gli altri show.

10. Antonio Dawson é l’Intelligence.

Confesso che quando ho saputo che Antonio avrebbe lasciato l’Intelligence mi é preso un colpo. Mi sono detta “E’ solo un brutto sogno!”. E invece no, era tutto vero. Antonio è una colonna, è il cuore pulsante dell’Intelligence e ora che si è trasferito nel team investigativo della squadra di avvocati nulla è più come prima, tutti i membri dell’Intelligence sentono la sua mancanza. Quando lo vedo tornare al distetto mi piange il cuore! Devo ancora abituarmi ( o forse non mi abituerò mai veramente). Per ora mi sento di dire #TornaacasaAntonio.

Per altri articoli sugli show ONE CHICAGO seguiteci su Seriespedia e iscrivetevi anche al gruppo Facebook dedicato L’Enciclopedia delle serie TV. Passate anche dalle pagine Chicago Justice Italia, Chicago Fire,Med,PD, Justice Italia, Jon Seda Italia, Chicago Fire & PD fanclub Italia

Mi chiamo Alice, ho 21 anni e studio mediazione linguistica. Sono “musica-dipendente” e “concerti-dipendente” ma ho scoperto di essere anche “serieTV-dipendente”. Conoscete per caso qualche cura?
Facebook Comments
About Alice Venturini 78 Articoli
Mi chiamo Alice, ho 21 anni e studio mediazione linguistica. Sono "musica-dipendente" e "concerti-dipendente" ma ho scoperto di essere anche "serieTV-dipendente". Conoscete per caso qualche cura?