10 motivi per amare Fiona Gallagher

SEGUITECI SU FACEBOOK.

Questa settimana è il turno di Fiona, primogenita e colonna portante della famiglia Gallagher. Anima e cuore della serie Shameless, sulle sue spalle gravano tutti i disagi dei nostri protagonisti. Eccovi serviti dieci motivi per amare Fiona Gallagher!


1) L’amore per la famiglia

Fiona è cresciuta facendo da madre ai fratelli, in un contesto disastrato e difficile.
La famiglia è il primo dei suoi pensieri e per quanto in passato abbia tentato di allontanarsene, il sentimento forte che la lega ai fratelli l’ha sempre riportata a casa.
Qualunque sia la vostra opinione su questo personaggio, è senza dubbio ammirevole l’affetto incondizionato che la ragazza prova per la sua famiglia. Pensateci bene: in un contesto di quel tipo la maggior parte delle persone probabilmente sarebbe diventata come i genitori o  sarebbe fuggita, schiacciata dalle responsabilità e dagli inevitabili errori commessi per la giovane età.
Quando i fratelli erano piccoli, o alle prese con qualche peripezia, Fiona ha fatto ogni tipo di lavoro mal pagato pur di portare qualcosa a casa.


2) La sua vita sentimentale

Quando si tratta d’amore la ragazza perde qualsiasi lucidità, e compie scelte talmente stupide da lasciarci tutti a bocca aperta. Tra i suoi amori può annoverare il ladro di auto con problemi di identità Jimmy/Steve, lo sposato Craig, Mike ed il fratello Robbi, il musicista Gus e l’eroinomane Sean (solo per citarne alcuni). La tendenza di Fiona all’auto-distruzione la porta ad innamorarsi di uomini dalla morale opinabile. Non credo sia semplicemente passione per i “cattivi ragazzi”, ma qualcosa di più profondo. La Gallagher ha un bisogno quasi ossessivo di essere utile, di aiutare, di salvare. In fondo è quello che fa da tutta la vita. Il suo rapporto con gli uomini non rappresenta di per sé un motivo per amarla, anzi spesso e volentieri è fonte di nervosismo, ma non possiamo dimenticare tutte le scene toccanti e coinvolgenti che ci ha regalato.


3) È una donna forte

Questo è il punto che preferisco. Fiona è una vera badass. Soprattutto nelle prime stagioni (in cui la serie ha dato il meglio di sé) il suo personaggio si è dimostrato incredibilmente interessante e diverso dalla maggior parte dei personaggi femminili a cui siamo abituati.
Ha cresciuto da sola tutti i fratelli, ha fatto mille lavori, ha preso il GED, ha imparato dai suoi errori migliorando in campo lavorativo sviluppando un’intraprendenza davvero lodevole, si è assunta la responsabilità per i fratelli, li ha salvati in un sacco di situazioni ed ha sempre fatto il possibile (e l’impossibile) per mantenere la famiglia unita e per assicurare un futuro ai fratelli.
I momenti migliori di Fiona sono quelli in cui, per proteggere la sua famiglia, dimostra tutta la sua forza e la sua determinazione.


4) La sua ricerca di indipendenza

Nonostante i metodi utilizzati per raggiungere l’indipendenza non siano sempre stati condivisibili, è normale (e giustissimo) che Fiona ad un certo punto si sia stancata di preoccuparsi di tutti, senza che nessuno si preoccupasse di lei. Uno dei momenti che ho preferito è stata la festa clandestina organizzata al Patsy’s, in cui Fiona ha dimostrato un grande talento ed una creatività inaspettata.
Il fatto che la ragazza tenti di costruirsi un futuro ed un’identità che scinda dalla famiglia è perfettamente comprensibile, ma non per questo Fiona si distaccherà dai fratelli.
La vita in casa Gallagher è stata per lei una palestra migliore di qualsiasi stage lavorativo e ciò che ha imparato non potrà che aiutarla nella ricerca di una realizzazione personale.


5) La sua semplicità

Che Fiona sia bella non c’è dubbio, ma ciò che la rende davvero affascinante è la sua semplicità.
Un paio di jeans, una t-shirt ed un make up-no make up e la nostra guerriera è pronta ad affrontare qualsiasi cosa.


6) È drama- dipendente.

Purtroppo quando si tratta della sua vita sentimentale o personale, far precipitare ogni situazione in un disastro sembra per lei inevitabile. A tal punto che spesso sembra quasi lo faccia di proposito.
Più un’idea sembra pessima, più la nostra Fiona la approccerà con inspiegabile entusiasmo, per poi rimanere fregata. Ma noi le vogliamo bene anche per questo.

 

7) È insopportabile

Ok, capisco che questo possa confondere, ma per me ha un senso. Fiona in alcune stagioni è stata a dir poco odiosa, compiendo scelte di una stupidità unica, piangendo praticamente in ogni momento e perdendo completamente la dignità di fronte a Jimmy/Steve come una tredicenne alle prese con la sua prima cotta. Ma non dobbiamo dimenticare che “odiare” un personaggio per certi periodi è quasi necessario all’interno di una serie, questo ci spinge a continuare a seguire le sue gesta nella speranza che torni sulla retta via ed inoltre ci regala quei bellissimi momenti in cui urliamo di fronte al computer con le mani nei capelli.

 

8) La sua amicizia con Veronica

C’è poco da dire: insieme sono fantastiche. Ho detestato Svetlana con tutto il cuore per aver contribuito al loro distacco.

 

9) La sua pazienza

Ciò che mi ha sempre spiazzato è la pazienza di questa ragazza, che riesce a stare dietro alla sua famiglia e ai problemi dei fratelli senza battere ciglio. Se in amore e in affari spesso si rivela impulsiva, nella quotidianità ha una capacità di gestione e di autocontrollo davvero invidiabile.

10) La sua capacità di sopravvivenza

Ne ha passate di tutti i colori e non ha mai mollato. Si è beccata il peggio di Frank e Monica, senza alcun fratello maggiore che la proteggesse, ha cresciuto 5 ragazzi non poco problematici, hanno tentato di portarle via la casa, è stata arrestata per abbandono di minore e possesso di droga, ha affrontato e vinto una causa diventando tutrice dei fratelli che altrimenti sarebbero finiti nelle mani dei servizi sociali, si è innamorata di uno come Jimmy/Steve, mentre era sull’altare in procinto di sposarsi ha scoperto che Sean continuava a farsi di eroina. E queste sono solo alcune delle peripezie che ha dovuto affrontare. Che sia responsabile o meno di questi accadimenti, è incredibile la capacità di Fiona di rialzarsi sempre e rimboccarsi le maniche. Nel dizionario accanto alla parola “resilienza” dovrebbe esserci una sua foto.

 

ElenaG

Per rimanere sempre aggiornati seguiteci su Seriespedia e iscrivetevi al nostro gruppo facebook dedicato a L’enciclopedia delle serie tv

Grazie a • Cameron Monaghan Italy • e a Shameless US Italian Page

 

Facebook Comments

“Mi chiamo Barry Allen, sono l’uomo più veloce del mondo. Da piccolo viddi mia madre morire per mano di qualcosa di impossibile; mio padre fu accusato del suo omicidio. Poi un incidente trasformò me in qualcosa di impossibile! Agli occhi del mondo sono un perito della polizia scientifica, ma uso in segreto la mia velocità per combattere il crimine e trovare altri come me ..e un giorno scoverò chi ha ucciso mia madre e avrò giustizia per mio padre! Io sono FLASH”
opps, questa non è la mia storia (*triste*). Mi presento, sono Ignazio ― ciao Ignazio
Ho 23 anni, sono di Modena ma originario della mia Palermo, lavoro in un’importante azienda metalmeccanica a Maranello e ovviamente sono Tv Series Addicted (ne seguo tantissime e di qualsiasi genere).

About seriespedia 890 Articoli
“Mi chiamo Barry Allen, sono l’uomo più veloce del mondo. Da piccolo viddi mia madre morire per mano di qualcosa di impossibile; mio padre fu accusato del suo omicidio. Poi un incidente trasformò me in qualcosa di impossibile! Agli occhi del mondo sono un perito della polizia scientifica, ma uso in segreto la mia velocità per combattere il crimine e trovare altri come me ..e un giorno scoverò chi ha ucciso mia madre e avrò giustizia per mio padre! Io sono FLASH” opps, questa non è la mia storia (*triste*). Mi presento, sono Ignazio ― ciao Ignazio ― Ho 23 anni, sono di Modena ma originario della mia Palermo, lavoro in un’importante azienda metalmeccanica a Maranello e ovviamente sono Tv Series Addicted (ne seguo tantissime e di qualsiasi genere).